border=0

Gnomad Homies: The Open Road Trip

Questo post può contenere link di affiliazione. Ulteriori informazioni >>

Gnomad Homies: The Open Road Trip

Questo post può contenere link di affiliazione. Ulteriori informazioni >>

Inviami guide di costruzione epiche e suggerimenti vanlife di kickass

Inviami guide di costruzione epiche e suggerimenti vanlife di kickass

Siamo entusiasti di presentarvi tutti una meravigliosa famiglia di tre persone - Haley, Miggy e Layla! Stanno viaggiando nel loro Sprinter del 2005, Ferdinand, che è stato costruito dalla bella coppia a Always the Road ! Lasciati ispirare dalla loro storia mentre condividono tutti i pro e i contro che la vita sulla strada ha da offrire - dall'incontro con persone rad e la scoperta di nuove aree, ai giorni di pioggia sul furgone e un po 'di nostalgia di casa. E assicurati di dare loro un follow Instagram e di visitare il loro sito Web se desideri un aiuto sui tuoi canali di social media!

Qual è il tuo nome / i tuoi nomi?

Haley e Miggy! E il nostro nuovo compagno di stanza peloso, Layla!

Di dove sei?

Siamo entrambi delle tombe di Chicago, Haley di Naperville e Miggy del Palatino.

dove sei attualmente?

Volevamo attraversare San Diego, ma sono in giro da qualche mese ... troppe belle spiagge, doggos e furgoni!

In cosa vivi / viaggi?

Viviamo del nostro Sprinter '05, Ferdinand! È stato amorevolmente costruito dai nostri eroi vanlife e ora amici, Pete e Tay di Always The Road.

Quali specifiche ci puoi dire sulla tua attrezzatura?

In realtà siamo abbastanza invidiosi di tutte le piattaforme auto-convertite e dei loro vanlifer. Posso dirti dove si trovano la parte anteriore e posteriore del furgone!

Sebbene non abbiamo costruito le ossa della nostra piccola cabina, adornare periodicamente lo spazio con più della nostra personalità è stata una vera delizia. Scoprire che il nostro tetto in pozzetto imita la trama di una tavola di sughero è stato un punto di svolta, e da allora il suo murale patchwork è cresciuto costantemente. Riorganizziamo sempre nuove coperte, luci e tappeti. Penso che quando finalmente scopriremo come montare l'ukulele di Haley, lo spazio diventerà davvero suo.

Ci vivi a tempo pieno o part-time? Da quanto tempo vivi in ​​questo modo?

Ci viviamo a tempo pieno da luglio 2018! Ha fatto un rapido giro verso est per far irrompere il furgone e da ottobre è stato serpeggiante senza meta verso ovest.

Cosa stavi facendo prima di Vanlife?

Haley e io stavamo dormendo in un piccolo appartamento di Chicago, barando quasi tutte le sere. Prima di allora, ci eravamo laureati in scienze infermieristiche e storia. Penso che sia stato un periodo breve e necessario per entrambi, ruotando lontano da un'esistenza più tradizionale e rendendoci conto che entrambi volevamo vedere di più, provare di più, sentirci più vivi.

Cosa ti ha fatto desiderare di scegliere questo stile di vita?

Penso che la libertà sia una ragione ovvia e generale che collega la maggior parte dei vanlifer. Ma andrò ancora più ampio e dirò che lo stile di vita offre un certo grado di scelta che troviamo incredibilmente potenziante. Sì, vogliamo andare nei deserti e giocare nell'oceano e inseguire i tramonti, ma vogliamo anche essere lì per i cugini e uscire con i nostri amici. A volte è un compromesso difficile, perché volere entrambi significa non conquistare ogni montagna e non faremo ogni compleanno, ma stiamo imparando ad accontentarci del quadro generale. Penso che saremo davvero orgogliosi di averlo fatto quando saremo vecchi e rugosi.

Come è stata quella transizione?

I primi mesi sono stati davvero semplicissimi. Haley e io non siamo mai stati così materialisti, quindi ridimensionare il nostro spazio e le nostre proprietà condivise era relativamente indolore. La parte più stressante della nostra transizione è arrivata più in basso e continua mentre scrivo queste parole; rendendo finanziariamente redditizia l'intera faccenda.

Qual è la tua parte preferita di questo stile di vita?

L'inaspettato. Luoghi e persone a sorpresa. Piani di sorpresa e cambiamenti di piano a sorpresa. Abbiamo quasi attraversato questa città del Vermont, ma ci siamo fermati perché abbiamo visto un furgone bello. Un paio di abitanti del posto sono spuntati fuori dall'abitacolo e ci hanno portato nella buca vicina nel muro che non avremmo mai immaginato di ospitare un giardino zen e musica dal vivo pomeridiana e flipper dei Simpson e Mario Kart N64, ed è stato persino fondato dai baristi della nostra città natale! Stiamo scoprendo tutte queste piccole tasche di Americana che non avremmo mai potuto o voluto visitare, ed è stato così affermativo per impegnarsi con tutta questa inaspettata umanità.

Qual è la tua parte meno preferita di questo stile di vita?

Sicuramente quando le cose fuori dal nostro controllo si rovinano con la nostra capacità di stare bene o divertirci. I problemi meccanici derivano dal territorio, ma è stato davvero un peccato passare una settimana nello stesso Starbucks mentre qualcun altro cerca di individuare ciò che sta facendo arrestare il nostro motore. Allo stesso modo, i giorni di pioggia sono solo un peccato, soprattutto con un cane. Fondamentalmente, tutti i motivi che rendono combinare la tua casa e il tuo veicolo due volte più fantastici? Oscillano anche dall'altra parte, la posta in gioco raddoppia. Su una nota più leggera, dovremmo anche non dover fare la doccia in Planet Fitness. È un gioco accessibile e senza fronzoli, senza dubbio, ma la passeggiata dalla nostra doccia alla nostra camera da letto è molto più lunga. E molto meno nudo.

Cosa fai per le entrate sulla strada?

Alla fine dell'anno scorso abbiamo lavorato per la prima volta in ufficio. Era per Bre e Lacey di The Ladies Van presso la loro società di conversione camper, SD Campervans. Il servizio era rad e la gente era ancora più radiosa, ma ciò confermò per noi quanto siamo avversi alla cosa dalle nove alle cinque; abbiamo bisogno del sole, amico! Ora ci stiamo concentrando sul coltivare la nostra fotografia e scrivere in entrate più stabili e remote. Non abbiamo molte spese, quindi vivere con i nostri mezzi ci consente di sostenere questo ridicolo viaggio su strada!

Instagram è stata un'esperienza così positiva per noi quest'anno. Rinvigorì i nostri muscoli creativi, aprì porte professionali soddisfacenti e ci collegò con vecchi e nuovi amici in tutto il paese. La nostra nuova impresa sembra la naturale progressione di essere in quello spazio di social media per un anno, una società di gestione dei contenuti per le piccole imprese! Ci piacerebbe restituire alla nostra nuova community e alle loro cerchie, quindi sentiti libero di dare un'occhiata al Golden Pathos Collective su goldenpathoscollective.com e chattare con noi!

Quali sono state le tue posizioni preferite finora e perché?

Acadia ha fatto esplodere le nostre menti pazze in agosto. Siamo stati tra i primi a vedere l'alba americana e abbiamo trascorso il resto del nostro sereno pomeriggio in una pittoresca baia appena uscita da un film di Wes Anderson. Vi garantisco che saremmo lì in questo momento se fosse caldo, o se il nostro furgone fosse stato svernato correttamente. Abbiamo anche vari spot preferiti nella foresta di San Bernardino, nello Shenandoah National Park e nelle Smoky Mountains!

Qual è il tuo pasto preferito da preparare?

Sono una cuoca piuttosto terribile; abbiamo letteralmente comprato una miscela di spezie la scorsa settimana e ora vorremmo sfidare formalmente Bobby Flay a una svolta. Ogni viaggio in drogheria comporta una combinazione di verdure e cereali, e di solito ruotiamo tra pasta, scodelle di burrito, fritture. Siamo entusiasti di diventare collettivamente migliori in quella parte della vanlife, poiché alcuni dei nostri ricordi preferiti sono stati girati attorno ad essere nutriti da nuovi amici di vanlife, vogliamo restituire il favore! The Open Road Trip Pantry Must Haves: glassa balsamica, Tajin, polvere di matcha.

Quali sono alcune cose che hai portato con te che usi quasi ogni giorno?

La nostra unica pentola principale che funge anche da padella. Roba a doppio uso è la frizione. In passato eravamo molto più bravi a mettere le cose a posto, ma il nostro dishrack funge da dispositivo meravigliosamente pigro prima di guidare.

Quali sono alcune cose che hai portato con te che non hai mai usato o raramente?

La maggior parte dei nostri utensili. Inizialmente non abbiamo nemmeno portato molto, ma sarò dannato se tocchiamo qualcosa di diverso dalle nostre pinze e bacchette.

C'è qualcosa che ti manca del tuo stile di vita precedente?

Volare a casa a Chicago per le vacanze è stato più triste di quanto ci aspettassimo! In particolare quando abbiamo visitato il nostro vecchio appartamento e il quartiere. Adoriamo la città e abbiamo vissuto lì solo per meno di un anno quando si è presentata l'opportunità della vanlife. I nostri buchi per l'irrigazione, il nostro gruppo si blocca, la nostra famiglia. La situazione difficile di ogni vanlifer, immagino.

Che cosa fai nel tempo libero? Quali sono le tue attività preferite?

Vorremmo essere abbastanza fighi da avere un garage pieno di equipaggiamento per l'avventura, ma per lo più ci divertiamo solo dove i nostri piedi possono portarci. Escursioni, spiagge, jam session di falò. Abbiamo trascorso un pomeriggio a Joshua Tree solo guardando gli scalatori fare le loro cose, e un giorno ci siamo ispirati a riprenderlo presto! Ultimamente abbiamo trascorso tutto il nostro tempo libero allenandoci e giocando con il nostro nuovo cane, Layla! Fa schifo a prendere. La porteremo lì, segnare le mie parole. L'arte di Haley e la mia musica sono anche progetti di passione in corso che ci si amplifica per realizzare pienamente una volta che siamo più finanziariamente stabili. Rimanete sintonizzati!

Che consiglio daresti a qualcuno considerando questo stile di vita?

Ribadirò lo stesso consiglio che abbiamo recentemente dato a un altro vanlifer. Il networking non è mai stato un mio punto di forza, ma raggiungere con fiducia ed essere amichevoli ha fatto miracoli per la nostra vanlife. Alle riunioni, su Instagram, anche solo furgoni casuali parcheggiati nelle vicinanze. Sono diventato un grande sostenitore del semplice circondarti di persone di cui ammiri il lavoro o le qualità. Per la maggior parte, tutti nella comunità sono super sinceri e attingono a questo comprensivo cameratismo che, almeno per noi, ha portato a collaborazioni creative creative e amicizie autentiche. Penso che sia un circuito di feedback davvero salutare in cui inizialmente la vanlife massimizza la tua felicità interpersonale, ma favorire quelle relazioni finisce per massimizzare la tua vanlife.

Assicurati di seguire Haley, Miggy e Layla su Instagram @theopenroadtrip e dai un'occhiata al loro fantastico sito Web The Open Road Trip !

Per ulteriori interviste su Gnomad Homies, guide per la costruzione di furgoni e fantastici consigli sulla vanlife, seguici su Instagram @gnomad_home e su Facebook .

Inserito in

Questa pagina ti è stata di aiuto?

NO

Inviami guide di costruzione epiche e suggerimenti vanlife di kickass

Inviami guide di costruzione epiche e suggerimenti vanlife di kickass

Più Dope Sh ... enanigans

Vanlife Come:

La tua guida completa a Life on the Road

Ti interessa vanlife? Leggi la nostra guida gratuita. Copriamo tutto ciò che devi sapere - pro e contro, bagni e docce, dove dormire, fare soldi sulla strada, FAQ - e altro ancora!

lascia un commento

sottoscrivi
Notifica di

Costruisci il tuo furgone

The Ultimate Van Build Guide

Stai pianificando una costruzione di furgoni? Leggi la nostra guida gratuita. Copriamo quasi tutto ciò che devi sapere: dalla pianificazione, all'isolamento, al solare ed elettrico, alla raccolta degli elettrodomestici, agli strumenti essenziali. Inizia oggi in modo da poter uscire lì sulla strada!

Vuoi costruire il tuo camper fai-da-te? LEGGI LA GUIDA
+
Scorri verso l'alto

Invia ad un amico